Sulle rive del Großdöllner See

Immerso nella foresta, popolato da animali selvatici, il Großdöllner See incanta i visitatori con la sua natura incontaminata

DoellnerSeeHaupt1

Ecco un’altra piacevole escursione vicino a Berlino. Dopo circa un’ora di macchina si raggiunge il Großdöllner See, un lago naturale nella riserva della biosfera di Schorfheide.

Riserva naturale

La flora e la fauna intorno al lago si sono preservate fino ad oggi. Il Großdöllner See fa parte di una grande riserva naturale nel Brandeburgo.

È la Riserva della Biosfera di Schorfheide-Chorin, fonte inesauribile per escursioni domenicali o brevi vacanze. È una regione con laghi, boschi e antichi monasteri, i cui ruderi immersi nel verde creano immagini molto suggestive.

  • DoellnerSeeHaupt1
  • DoellnerSee6
  • DoellnerSee5
  • DoellnerSee4
  • DoellnerSee3
  • DoellnerSee2

Il Sentiero

Il percorso intorno al Großdöllner See è lungo circa 10 km e può essere percorso in poche ore. Ci sono molti parcheggi vicino al lago. L’Hotel Döllnsee-Schorfheide può essere il punto di partenza del tour.

La strada si snoda per il bosco e non sempre lungo la riva, permettendo comunque una costante visuale del lago. Il paesaggio è mozzafiato fin dai primi passi. Soprattutto se si ha la fortuna di poter camminare da soli, la magia della natura è totale.

Per la qualità della luce e l’intensità dei colori delle piante e dell’acqua, i periodi migliori dell’anno per visitare il lago sono la primavera o l’autunno.

Carinhall

Le fitte foreste intorno al lago erano un tempo il terreno di caccia personale del maresciallo Hermann Göring. In onore della sua prima moglie, Carin, chiamò appunto Carinhall la sua residenza nella foresta .

Qui Göring intratteneva i suoi ospiti tra battute di caccia e feste e intesseva relazioni diplomatiche. Oggi rimangono solo poche pietre del suo governo personale, soprattutto due torri per posti di guardia.

Cancello d’ingresso dell’ex tenuta di campagna di Göring nello Schorfheide – (Foto di Wikimedia Creative Commons CC BY-SA 3.0)

ATTENZIONE!

Qualcuno ha avuto in questi giorni * il cattivo gusto di far notare con avvisi che una parte del lago sarebbe “proprietà privata”. Non lasciatevi intimidire da indicazioni che vi intralciano. Questi non sono avvisi ufficiali. Il lago e la foresta appartengono alla biosfera e sono aperti al pubblico.
(* Aprile 2020, data in cui si è svolta l’escursione).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.